Corte Costituzionale 2012

Corte Costituzionale, sentenza del 19 dicembre 2012, n. 287. La regolamentazione con legge dello Stato della durata e dei requisiti che devono possedere i soggetti che promuovono tirocini formativi è illegittima in quanto viola la competenze delle regioni

SENTENZA N. 287 ANNO 2012 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Alfonso QUARANTA; Giudici : Franco GALLO, Luigi MAZZELLA, Gaetano SILVESTRI, Sabino [...]

Pubblicato da |2018-08-09T12:14:51+00:0021 dicembre 2012|Corte Costituzionale 2012, Sentenze - Ordinanze|0 Commenti

Corte Costituzionale, sentenza n. 272 depositata il 6 dicembre 2012. Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’articolo 5, comma 1, del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28

  CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA N. 272 ANNO 2012   REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Alfonso QUARANTA; Giudici : Franco GALLO, Luigi [...]

Corte Costituzionale, sentenza del 22 novembre 2012, n. 257. Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’articolo 64, comma 2, del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 (Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53)

  Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’articolo 64, comma 2, del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 (Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e [...]

Corte Costituzionale, sentenza 22 novembre 2012, n. 258. Notificazione della cartella di pagamento

  Dichiarata l’illegittimità costituzionale del terzo comma (corrispondente all’attualmente vigente quarto comma) dell’art. 26 del d.P.R. 29 settembre 1973, n. 602 (Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito), nella parte [...]

Corte Costituzionale, sentenza 15 novembre 2012, n. 251. E’ costituzionalmente illegittimo l’art. 69, quarto comma, del codice penale, nella parte in cui prevede il divieto di prevalenza della circostanza attenuante di cui all’art. 73, comma 5, del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309 sulla recidiva di cui all’art. 99, quarto comma, del codice penale

  E’ costituzionalmente illegittimo l’art. 69, quarto comma, del codice penale, come sostituito dall’art. 3 della legge 5 dicembre 2005, n. 251 (Modifiche al codice penale e alla legge 26 [...]

Corte Costituzionale, sentenza n. 237 del 26 ottobre 2012. L’art. 517 c.p.p., costituzionalmente illegittimo, nella parte in cui non prevede la facoltà dell’imputato di richiedere al giudice del dibattimento il giudizio abbreviato relativamente al reato concorrente emerso nel corso dell’istruzione dibattimentale, che forma oggetto della nuova contestazione

CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA n. 237 del 26 ottobre 2012   REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Alfonso QUARANTA; Giudici : Franco GALLO, [...]

Carica Altri Articoli