Avvocato Renato D’Isa – Ad Poenitendum Properat Cito Qui Iudicat2018-05-09T13:01:56+00:00

Ultimi articoli pubblicati

Il provvedimento di espulsione recante il divieto di reingresso di durata decennale (ridotto a cinque anni con la legge n. 129 del 2011) non può costituire motivo ostativo al rilascio del permesso di soggiorno

Consiglio di Stato, sezione terza, Sentenza 23 agosto 2018, n. 5038. La massima estrapolata: Il provvedimento di espulsione recante il divieto di reingresso di durata decennale (ridotto a cinque anni [...]

In materia di offerte anomale il Giudice amministrativo non può procedere ad alcuna autonoma verifica della congruità dell’offerta e delle singole voci

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 24 agosto 2018, n. 5047. La massima estrapolata: In materia di offerte anomale il Giudice amministrativo non può procedere ad alcuna autonoma verifica della [...]

Anche dopo la riforma del settore pensionistico (Dlgs 252/2005) le quote accantonate del Tfr sono pignorabili e devono essere incluse nella dichiarazione resa dal terzo

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza 25 luglio 2018, n. 19708. La massima estrapolata: Anche dopo la riforma del settore pensionistico (Dlgs 252/2005) le quote accantonate del Tfr, sia [...]

Nell’ambito del contratto di mediazione, il diritto alla provvigione sorge tutte le volte in cui la conclusione dell’affare sia in rapporto causale con l’attività intermediatrice

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ORDINANZA 3 settembre 2018, n.21559. La massima estrapolata: 1. Nell’ambito del contratto di mediazione, il diritto alla provvigione sorge tutte le volte in cui [...]

Se il concetto di “prospective overruling” sia estensibile alla legge sostanziale (quale è reputata la regola posta dal novellato art. 829, comma 3, c.p.c., secondo Corte Cost. n. 13 del 2018) ed oltre i mutamenti degli indirizzi consolidati del giudice di legittimità

Corte di Cassazione, sezione prima civile, Ordinanza 2 agosto 2018, n. 20472. La massima estrapolata: La Sez. 1 ha disposto la trasmissione degli atti al Primo Presidente, al fine dell’eventuale [...]

In caso di procura alle liti rilasciata all’estero senza autentificazione da parte di un pubblico ufficiale si determinata un vizio di nullità, ma non l’inesistenza.

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ORDINANZA 3 settembre 2018, n.21559. La massima estrapolata: In caso di procura alle liti rilasciata all’estero senza autentificazione da parte di un pubblico ufficiale [...]

In tema di licenziamento, la nozione di giusta causa è nozione legale e il giudice non è vincolato alle previsioni di condotte integranti giusta causa contenute nei contratti collettivi

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 8 agosto 2018, n. 20660. La massima estrapolata: In tema di licenziamento, la nozione di giusta causa è nozione legale e il giudice non [...]

Le municipalizzate non sono tenute a rispettare la forma scritta nei loro contratti

Corte di Cassazione, sezioni unite civili, Sentenza 9 agosto 2018, n. 20684. La massima estrapolata: Le municipalizzate non sono tenute a rispettare la forma scritta nei loro contratti. Pertanto, libertà [...]

Nel rapporto di lavoro del socio di cooperativa, riguardo al requisito di specificità delle ragioni di esclusione dalla compagine sociale

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 18 luglio 2018, n. 19090. La massima estrapolata: Nel rapporto di lavoro del socio di cooperativa, riguardo al requisito di specificità delle ragioni di [...]

Carica altri articoli

La revoca della patente di guida di cui al quarto e al quinto periodo del comma 2 dell’art. 222 D.Lgs. n. 285 del 1992 opera in caso di accertata violazione degli artt. 589-bis e 590-bis c.p.

Corte di Cassazione, sezione quarta penale, Sentenza 31 luglio 2018, n. 36759. La massima estrapolata: 1) il primo, secondo e terzo periodo del comma 2 dell'art. 222 del D.Lgs. 30 [...]

Condannato il titolare di un esercizio commerciale per avere detenuto per la vendita, in cattivo stato di conservazione, più confezioni di acqua collocandole nel piazzale antistante l’immobile, esponendole alla luce del sole

Corte di Cassazione, sezione terza penale, Sentenza 28 agosto 2018, n. 39037. La massima estrapolata: Condannato il titolare di un esercizio commerciale per avere detenuto per la vendita, in cattivo [...]

La clinica, come responsabile civile per l’operato del medico, non ha interesse a chiedere il riconoscimento della non punibilità per particolare tenuità del fatto.

Corte di Cassazione, sezione quarta penale, Sentenza 7 agosto 2018, n. 38007. La massima estrapolata: La clinica, come responsabile civile per l'operato del medico, non ha interesse a chiedere il [...]

Reato di mendacio bancario; la presentazione alla banca di fatture, all’apparenza plurime, ma attinenti in realtà ad un’unica operazione, costituisce una rappresentazione mendace della situazione economica dell’impresa, perché appare un giro d’affari superiore al reale

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, Sentenza 7 agosto 2018, n. 38133. La massima estrapolata: La presentazione alla banca di fatture, all’apparenza plurime, ma attinenti in realtà ad un’unica operazione, [...]

Carica altri articoli