risarcimento in forma specifica

/Tag:risarcimento in forma specifica

Corte di Cassazione, sezione VI, ordinanza 28 aprile 2014, n. 9367. In caso di sinistro stradale il risarcimento del danno non può essere superiore al valore ante-sinistro del veicolo

Suprema Corte di Cassazione sezione VI ordinanza 28 aprile 2014, n. 9367 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE 3 Composta [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, ordinanza 4 novembre 2013 n. 24718. Se a seguito di un sinistro stradale il valore della riparazione supera quello del veicolo, non spetta il risarcimento in forma specifica bensì quello per equivalente

Il testo integrale[1] Secondo il proprio  orientamento la S.C. afferma che a norma dell’articolo 2058, secondo comma, del codice civile, il giudice, allorché sia richiesto il risarcimento in forma specifica [...]

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 11 settembre 2013 n. 37224. Nel caso di costruzione abusiva non è sufficiente il risarcimento per equivalente del danneggiato confinante, sussistendo il diritto alla reintegrazione in forma specifica

Testo integrale   Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 11 settembre 2013 n. 37224[1] La risarcibilità per equivalente può costituire un elusivo strumento di deminutio del risarcimento, che si conforma [...]