Avvocato Renato D’Isa – Ad Poenitendum Properat Cito Qui Iudicat2018-05-09T13:01:56+00:00

Ultimi articoli pubblicati

Le valutazioni dell’Amministrazione in punto di dipendenza di infermità da causa di servizio sono sindacabili in sede giurisdizionale solo ab externo

Consiglio di Stato, sezione quarta, Sentenza 12 luglio 2018, n. 4250. La massima estrapolata: Le valutazioni dell’Amministrazione in punto di dipendenza di infermità da causa di servizio sono sindacabili in [...]

La convenzione intercorsa tra le parti, pur sostituendo l’adozione di un provvedimento amministrativo, non assume carattere eminentemente civilistico, essendo riconducibile all’alveo applicativo dell’art. 11, l. n. 241 del 1990

Consiglio di Stato, sezione quarta, Sentenza 12 luglio 2018, n. 4251. La massima estrapolata: La convenzione intercorsa tra le parti, pur sostituendo l'adozione di un provvedimento amministrativo, non assume carattere [...]

All’atto del rilascio del permesso di costruire per una nuova costruzione, devono comunque essere rispettate le distanze previste dalle norme applicabili, anche in riferimento ad un fabbricato che risulti abusivo

Consiglio di Stato, sezione quarta, Sentenza 11 luglio 2018, n. 4229. La massima estrapolata: La finalità della disciplina pubblicistica sulle distanze tra le costruzioni è quella di preservare l’ordinato sviluppo [...]

E’ legittimo il rigetto della domanda di emersione da lavoro irregolare presentata a favore di extracomunitario allorquando la dichiarazione di emersione non risulti corredata da documentazione idonea

Consiglio di Stato, sezione terza, Sentenza 11 luglio 2018, n. 4236. La massima estrapolata: E' legittimo il rigetto della domanda di emersione da lavoro irregolare presentata a favore di extracomunitario [...]

Viola l’art. 8, comma 2, c.p.a., in quanto relativa allo stato e capacità delle persone – e quindi ad una questione insuscettibile di accertamento in via incidentale – la decisione del Consiglio di Stato relativa all’intrascrivibilità nei registri dello stato civile del matrimonio celebrato all’estero tra persone dello stesso sesso.

Corte di Cassazione, sezioni unite civili, Sentenza 27 giugno 2018, n. 16957. La massima estrapolata: Viola l’art. 8, comma 2, c.p.a., in quanto relativa allo stato e capacità delle persone [...]

Nel contratto d’opera intellettuale, qualora il committente non abbia chiesto la risoluzione per inadempimento, ma solo il risarcimento dei danni, il professionista mantiene il diritto al corrispettivo della prestazione eseguita

Corte di Cassazione, sezione terza civile, Sentenza 10 luglio 2018, n. 18086. La massima estrapolata: Nel contratto d’opera intellettuale, qualora il committente non abbia chiesto la risoluzione per inadempimento, ma [...]

L’applicazione in via analogica della disciplina dettata in tema di risoluzione per inadempimento del contratto ex art. 1526 c.c. al leasing traslativo

Corte di Cassazione, sezione terza civile, Sentenza 12 luglio 2018, n. 18326. La massima estrapolata: 1. L’applicazione in via analogica della disciplina dettata in tema di risoluzione per inadempimento del [...]

Carica altri articoli

In materia ambientale e in riferimento al reato di abbandono incontrollato di rifiuti, il titolare e il responsabile dell’impresa o dell’ente rispondono non solo a titolo commissivo ma anche per omessa vigilanza sull’operato dei dipendenti che abbiano posto in essere la condotta di abbandono.

Corte di Cassazione, sezione terza penale, Sentenza 20 giugno 2018, n. 28492. La massima estrapolata: In materia ambientale e in riferimento al reato di abbandono incontrollato di rifiuti, il titolare [...]

È configurabile il delitto di resistenza ex art. 337 cod. pen. nei confronti di un ausiliario del traffico cui sia usata violenza all’atto della contestazione di una contravvenzione al codice della strada.

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, sentenza 6 luglio 2018, n.30742. La massima estrapolata: È configurabile il delitto di resistenza ex art. 337 cod. pen. nei confronti di un ausiliario [...]

In tema di responsabilita’ colposa per fatti lesivi o mortali derivanti da violazione delle norme sulle circolazione stradale, in caso di incidente originato dall’assenza delle misure di sicurezza stradale

Corte di Cassazione, sezione quarta penale, Sentenza 26 giugno 2018, n. 29291. La massima estrapolata: In tema di responsabilita' colposa per fatti lesivi o mortali derivanti da violazione delle norme [...]

Ai fini della configurabilità del reato di oltraggio è sufficiente che le espressioni offensive rivolte al pubblico ufficiale possano essere udite dai presenti

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, Sentenza 27 giugno 2018, n. 29406. La massima estrapolata: Ai fini della configurabilità del reato di oltraggio è sufficiente che le espressioni offensive rivolte [...]

Va esperito incidente di esecuzione e non ricorso per cassazione se chi non ha appellato e non è stato citato in secondo grado voglia far valere gli effetti estensivi della sentenza.

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, Sentenza 27 giugno 2018, n. 29408. La massima estrapolata: Va esperito incidente di esecuzione e non ricorso per cassazione se chi non ha appellato [...]

In tema d’ insolvenza fraudolenta, la prova del preordinato proposito di non adempiere alla prestazione dovuta sin dalla stipula del contratto

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, Sentenza 19 giugno 2018, n. 28168. La massima estrapolata: In tema d' insolvenza fraudolenta, la prova del preordinato proposito di non adempiere alla prestazione [...]

Carica altri articoli