L’apertura di finestre e balconi in aggiunta a quelli preesistenti costituisce aggravamento di servitu’

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 24 settembre 2018, n. 22501. La massima estrapolata: L'apertura di finestre e balconi in aggiunta a quelli preesistenti costituisce aggravamento di servitu'. In [...]

Poiché il possessore di un fondo ha il potere di usarne e goderne secondo la sua normale destinazione, qualunque intervento del vicino titolare di una servitù di passo su parte di tale fondo, diretto a limitare tale uso e godimento oltre il necessario per il godimento di quella servitù, costituisce turbativa del possesso

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 7 agosto 2018, n. 20581. La massima estrapolata: Poiché il possessore di un fondo ha il potere di usarne e goderne secondo la [...]

In caso di mancata trascrizione del relativo atto costitutivo, la servitu’ e’ inopponibile agli aventi causa, a titolo particolare, del proprietario del fondo servente

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Sentenza 31 agosto 2018, n. 21501. La massima estrapolata: In caso di mancata trascrizione del relativo atto costitutivo, la servitu' e' inopponibile agli aventi [...]

L’estensione e le modalità di esercizio della servitù vanno dedotte principalmente dal titolo

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 9 agosto 2018, n. 20696. La massima estrapolata: L'estensione e le modalità di esercizio della servitù vanno dedotte principalmente dal titolo, tenuto conto [...]

La servitu’ di passo carrabile e’ diversa da quella di passaggio pedonale

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Sentenza 23 luglio 2018, n. 19483. La massima estrapolata: La servitu' di passo carrabile e' diversa da quella di passaggio pedonale: la differenza e' [...]

La costituzione di servitu’ per destinazione del padre di famiglia si ha anche se la divisione del fondo sia stata disposta, non dal proprietario, ma dal giudice dell’esecuzione forzata con un decreto di trasferimento dei fondi

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Sentenza 6 giugno 2018, n. 14481. La massima estrapolata: La costituzione di servitu' per destinazione del padre di famiglia sorge ope legis per il [...]

In tema di servitu’ di passaggio, rientra nel diritto del proprietario del fondo servente l’esercizio della facolta’ di apportare modifiche al proprio fondo e di apporvi un cancello per impedire l’accesso ai non aventi diritto

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 6 giugno 2018, n. 14497. La massima estrapolata: In tema di servitu' di passaggio, rientra nel diritto del proprietario del fondo servente l'esercizio [...]

Ai sensi dell’articolo 1052 c.c., la costituzione di servitu’ coattiva di passaggio a favore di fondo non intercluso puo’ avvenire non soltanto in presenza di esigenze dell’agricoltura e dell’industria, ma anche quando sia accertata, in generale, l’inaccessibilita’ al fondo da parte di qualsiasi portatore di handicap o persona con ridotta capacita’ motoria

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Sentenza 6 giugno 2018, n. 14477. La massima estrapolata: Ai sensi dell'articolo 1052 c.c., la costituzione di servitu' coattiva di passaggio a favore di [...]

Nell’alienare i fondi, tra i quali sussiste una situazione di asservimento corrispondente ad una determinata servitu’ (attiva o passiva) – l’unico proprietario dichiara di vendere i fondi stessi mantenendo ferma quella medesima condizione di asservimento, occorre interpretare la volonta’ dei contraenti, per accertare se, con quella dichiarazione, si sia inteso soltanto riconfermare la permanenza della situazione di fatto

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ordinanza 1 marzo 2018, n. 4872. Nell'alienare i fondi, tra i quali sussiste una situazione di asservimento corrispondente ad una determinata servitu' (attiva o [...]

Corte di Cassazione, sezione terza civile, ordinanza 20 febbraio 2018, n. 4008. Per discriminare la liceità o meno delle opere che il proprietario del fondo dominante intenda fare sul fondo servente

Per discriminare la liceità o meno delle opere che il proprietario del fondo dominante intenda fare sul fondo servente - avvalendosi della facoltà di cui all'art. 1069 c.c. – vale [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ordinanza 12 febbraio 2018, n. 3345. L’azione con cui un condomino metta in comunicazione il cortile condominiale con una sua proprieta’ estranea alla comunione

In tema di uso della cosa comune, viola l'articolo 1102 c.c. l'apertura praticata da un condomino nella recinzione del cortile condominiale, senza il consenso degli altri condomini al fine di [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 9 gennaio 2018, n. 289. Servitù: il concetto di interclusione totale

Il concetto di interclusione totale va ricostruito con riferimento al collegamento esistente tra il fondo e la pubblica via, a prescindere dalle forme di passaggio e dalla dimensione dei veicoli. [...]

Carica Altri Articoli