Azioni possessorie e petitorie

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 28 novembre 2017, n. 28372. Anche una realizzazione in itinere ben può essere valutata come idonea di per sé e prima del suo completamento a concretizzare una turbativa del possesso

Anche una realizzazione in itinere ben può essere valutata come idonea di per sé e prima del suo completamento a concretizzare una turbativa del possesso Sentenza 28 novembre 2017, n. [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 17 ottobre 2017, n. 24471. Qualora uno dei condomini, senza il consenso degli altri ed in loro pregiudizio, abbia alterato o violato lo stato di fatto o la destinazione della cosa comune

In tema di condominio, le parti comuni di un edificio formano oggetto di un compossesso pro indiviso che si esercita diversamente a seconda che le cose, gli impianti ed i [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 17 ottobre 2017, n. 24483. La proprieta’ appartiene alla categoria dei diritti autodeterminati

La proprieta' appartiene alla categoria dei diritti autodeterminati, individuati cioe' in base alla sola indicazione del loro contenuto, rappresentato dal bene che ne costituisce l'oggetto, sicche' nelle azioni a essi [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 6 settembre 2017, n. 20854. Chi fa valere un diritto in giudizio non può limitarsi ad allegare che un diritto sussiste ma deve allegare che quel diritto gli appartiene. Valore della domanda in base al reddito dominicale o rendita catastale

Chi fa valere un diritto in giudizio, non puo' limitarsi ad allegare che un diritto sussiste ma deve allegare che quel diritto gli appartiene, deve dimostrare che vi sono ragioni [...]

Corte di Cassazione, sezione VI civile, ordinanza 23 agosto 2017, n. 20327

L'azione di reintegra, ai sensi dell'articolo 1168 c.c., e' diretta a tutelare il possesso inteso come relazione di fatto con la cosa, corrispondente all'esercizio di un diritto reale, ed e' [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 1 agosto 2017, n. 19144

Ai fini della prova del possesso del posto auto non conta la scrittura privata anche a fronte di un uso sporadico del box che fa escludere l'esercizio di un potere [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, ordinanza 22 giugno 2017, n. 15516

Sono configurabili servitu' discontinue, in virtu' delle quali l'esercizio saltuario non e' di ostacolo a configurarne il possesso, dovendo lo stesso essere determinato in riferimento alle peculiari caratteristiche ed alle [...]

Corte di Cassazione, sezione VI civile, ordinanza 10 marzo 2017, n. 6314

Sono comunque oggetto di proprieta' comune dei proprietari delle singole unita' immobiliari dell'edificio, agli effetti dell'articolo 1117 c.c. (in tal senso, peraltro, testualmente integrato, con modifica, in parte qua, di [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 18 gennaio 2017, n. 1210

Colui il quale proponga un’azione di mero accertamento della proprietà di un bene non abbia l’onere della "probatio diabolica", ma soltanto quello di allegare e provare il titolo del proprio [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 30 gennaio 2017, n.2295

Nell’azione di regolamento di confini, qualora il convenuto eccepisca l’intervenuta usucapione invocando l’accessione del possesso, deve fornire la prova dell’avvenuta 'traditio' in virtù di un contratto, comunque, volto (pur se [...]

Carica Altri Articoli
Vai alla barra degli strumenti