Corte di Cassazione, sezione lavoro, ordinanza 6 ottobre 2017, n. 23422. Può essere riconosciuta la pensione d’invalidità anche all’assicurato, la cui capacità di lavoro sia già ridotta a meno di un terzo precedentemente alla costituzione del rapporto assicurativo

Può essere riconosciuta la pensione d'invalidità anche all'assicurato, la cui capacità di lavoro sia già ridotta a meno di un terzo precedentemente alla costituzione del rapporto assicurativo (ipotesi del cosiddetto [...]

Corte di Cassazione, sezione terza civile, ordinanza 26 settembre 2017, n. 22339. L’assicurazione per la responsabilita’ professionale e’ una forma di assicurazione per la responsabilita’ civile

L'assicurazione per la responsabilita' professionale e' una forma di assicurazione per la responsabilita' civile volta a tutelare il professionista-assicurato dal rischio connesso ai danni provocati a terzi nell'esercizio della sua [...]

Corte di Cassazione, sezione terza civile, ordinanza 22 settembre 2017, n. 22044. Nell’ipotesi di assicurazione contro la perdita e le avarie di merci trasportate

Nell'ipotesi di assicurazione contro la perdita e le avarie di merci trasportate, per stabilire la titolarita' del diritto all'indennizzo occorre considerare l'incidenza del pregiudizio conseguente alla perdita ovvero al deterioramento [...]

Corte di Cassazione, sezione III civile, ordinanza 4 agosto 2017, n. 19520

La reticenza dell’assicurato è causa di annullamento negoziale quando si verifichino cumulativamente tre condizioni: a) che la dichiarazione sia inessata o reticente; b) che la dichiaraizone sia stata resa con [...]

Corte di Cassazione, sezione III civile, sentenza 14 luglio 2017, n. 17447

Nel caso in cui l'assicuratore non corrisponda spontaneamente l'indennizzo e sia necessario ricorrere all'autorità giudiziaria, deve trovare applicazione la regola posta dall'art. 1891, comma 2, c.c., che, in tema di [...]

Corte di Cassazione, sezione III civile, ordinanza 25 maggio 2017, n. 13157

E' valido ed efficace il recesso dell'assicurato da un contratto di assicurazione pluriennale, avvenuto ai sensi dell'art. 5, comma 4 del DL 7/2007,  perfezionatosi prima dell'entrata in vigore delle modifiche [...]

Corte di Cassazione, sezione III civile, ordinanza 8 giugno 2017, n. 14280

Le clausole che subordinano l’operatività della garanzia assicurativa all’adozione, da parte dell’assicurato, di determinate misure di sicurezza o all’osservanza di oneri diversi non realizzano una limitazione di responsabilità dell’assicuratore, ma [...]

Corte di Cassazione, sezione III civile, sentenza 20 aprile 2017, n. 9961

In difetto del consenso dell'assicurato, l'accordo tra gli assicuratori circa la ripartizione tra loro del rischio non è opponibile all'assicurato stesso, che resta estraneo al patto e conserva il diritto [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 febbraio 2017, n. 4112

Ove sia stata sottoscritta una polizza di assicurazione r.c. auto e sia stato rilasciato all'assicurato l'apposito contrassegno (indicativo di una certa decorrenza e durata della garanzia) ma la compagnia assicurativa [...]

Carica Altri Articoli
Vai alla barra degli strumenti