Diritto Amministrativo

//Diritto Amministrativo

Il C.S.M., nel conferimento degli incarichi direttivi e semidirettivi, gode di una discrezionalita’ che e’ sindacabile, in sede di legittimita’ solo se inficiata per irragionevolezza, omissione o travisamento dei fatti od arbitrarieta’

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 5 giugno 2018, n. 3383. La massima estrapolata: Il C.S.M., nel conferimento degli incarichi direttivi e semidirettivi, gode di una discrezionalita' che e' sindacabile, [...]

La comunicazione di avvio del procedimento, non può ridursi a mero rituale formalistico

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 5 giugno 2018, n. 3399. La massima estrapolata: La comunicazione di avvio del procedimento, non può ridursi a mero rituale formalistico, con la conseguenza, [...]

Su tutte le amministrazioni pubbliche, in generale, grava l’obbligo di attivare procedure competitive ogni qualvolta si debbano assegnare beni pubblici suscettibili di sfruttamento economico.

Consiglio di Stato, sezione sesta, Sentenza 6 giugno 2018, n. 3412. La massima estrapolata: Su tutte le amministrazioni pubbliche, in generale, grava l'obbligo di attivare procedure competitive ogni qualvolta si [...]

Il decorso del termine di sessanta giorni equivale alla emanazione di un provvedimento di rigetto dell’istanza, tenuto conto del tenore letterale dell’originario art. 13, Legge n. 47 del 1985 e dei lavori preparatori del Testo Unico sull’edilizia n. 380 del 2001

Consiglio di Stato, sezione sesta, Sentenza 6 giugno 2018, n. 3417. La massima estrapolata: Il decorso del termine di sessanta giorni equivale alla emanazione di un provvedimento di rigetto dell'istanza, [...]

Una variazione essenziale si manifesta nella realizzazione abusiva d’un ampliamento che, pur senza creare un organismo edilizio nuovo ed incompatibile col progetto assentito e con la sua essenza, ne altera la struttura e le dimensioni sì da apparire la dilatazione strutturale, funzionale e spaziale di quanto che invece sarebbe dovuto essere nella realtà

Consiglio di Stato, sezione sesta, Sentenza 4 giugno 2018, n. 3371. La massima estrapolata: Una variazione essenziale si manifesta nella realizzazione abusiva d'un ampliamento che, pur senza creare un organismo [...]

Non e’ sufficiente il mero decorso del termine fissato in sentenza per provvedere affinche’ l’amministrazione perda il relativo potere

Consiglio di Stato, sezione quinta,Sentenza 5 giugno 2018, n. 3378. La massima estrapolata: Non e' sufficiente il mero decorso del termine fissato in sentenza per provvedere affinche' l'amministrazione perda il [...]

Carica Altri Articoli