Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 5 febbraio 2018, n. 2755. Non vi è alcun diritto “assoluto” alla inviolabilità del domicilio, derivante dalla decisioni della Cedu, tale da eludere l’esecuzione dell’ordine di demolizione di un immobile abusivo.

3

Non vi è alcun diritto “assoluto” alla inviolabilità del domicilio, derivante dalla decisioni della Cedu, tale da eludere l’esecuzione dell’ordine di demolizione di un immobile abusivo.

Sentenza 5 febbraio 2018, n. 2755
Data udienza 9 novembre 2017

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SECONDA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. BIANCHINI Bruno – Presidente

Dott. ORICCHIO Antonio – Consigliere

Dott. FEDERICO Guido – Consigliere

Dott. GRASSO Giuseppe – Consigliere

Dott. GRASSO Gianluca – rel. Consigliere

ha pronunciato la seguente:

SENTENZA

sul ricorso 27671/2013 proposto da:

(OMISSIS) S.R.L. IN LIQUIDAZIONE, in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa in forza di procura speciale in calce al ricorso dall’avvocato (OMISSIS), elettivamente domiciliato presso lo studio dell’avvocato (OMISSIS);

– ricorrente –

contro

(OMISSIS), (OMISSIS), (OMISSIS), (OMISSIS), (OMISSIS), (OMISSIS), (OMISSIS), (OMISSIS), rappresentati e difesi in forza di procura speciale in calce al controricorso dall’avvocato (OMISSIS) ed elettivamente domiciliati in (OMISSIS), presso lo studio dell’avvocato (OMISSIS);

– controricorrenti –

avverso la sentenza n. 960/2013 della Corte d’appello di Bari, depositata il 22 agosto 2013;

udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del 9 novembre 2017 dal Consigliere Gianluca Grasso;

udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore Dott. Generale Mistri Corrado, che ha concluso per l’accoglimento per quanto di ragione del ricorso, con particolare riferimento al quarto motivo di gravame;

uditi gli Avvocati (OMISSIS) e (OMISSIS).

FATTI DI CAUSA

1. – Con atto di citazione notificato in data 14 gennaio 1999, (OMISSIS), (E ALTRI OMISSIS)

segue pagina successiva
[…]