Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 7 febbraio 2013 n. 5974. In tema di reato di occultamento della documentazione contabile

/, Diritto Penale e Procedura Penale, Sentenze - Ordinanze/Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 7 febbraio 2013 n. 5974. In tema di reato di occultamento della documentazione contabile

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 7 febbraio 2013 n. 5974. In tema di reato di occultamento della documentazione contabile

www.studiodisa.it

Il testo integrale

 www.studiodisa.it

Corte di Cassazione, sezione III , sentenza 7 febbraio 2013 n. 5974[1]

Il reato di occultamento della documentazione contabile, consistente nella temporanea o definitiva indisponibilità della documentazione richiesta dagli organi verificatori, ha natura di reato permanente, posto che la condotta di occultamento perdura fino al momento dell’accertamento fiscale. Infatti il reato si manifesta nel momento dell’ispezione, quando gli agenti chiedono di esaminare detta documentazione, che l’imprenditore è tenuto a conservare ed esibire, per cui è a tale momento che deve essere fatto riferimento per l’individuazione del dies a quo del decorso del termine di prescrizione

Lascia un commento