Cassazione penale 2013

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 9 gennaio 2013 n. 1164. Non c’è reato di sfruttamento della prostituzione a carico del marito che, d’accordo con la moglie, mette su un’attività di vendita di foto porno del coniuge

HardVideo

 

Il testo integrale

www.studiodisa.it 

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 9 gennaio 2013 n. 1164

Non c’è reato di sfruttamento della prostituzione a carico del marito che, d’accordo con la moglie – con la quale è in comunione dei beni e ha un conto cointestato – mette su un’attività di vendita di foto porno del coniuge a clienti procacciati anche via web, in cambio di ricariche telefoniche


     Studio legale D’Isa

@AvvRenatoDIsa

     avvrenatodisa.wordpress.com

Annunci

Lascia un commento o richiedi un consiglio