Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 27 settembre 2011 n. 34919. Per la validità delle notifiche sufficiente a tutti i fini – penali, civili, amministrativi e tributari – non è necessario indicare ulteriormente il piano e l’interno

/, Diritto Civile e Procedura Civile, Diritto Penale e Procedura Penale, Sentenze - Ordinanze/Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 27 settembre 2011 n. 34919. Per la validità delle notifiche sufficiente a tutti i fini – penali, civili, amministrativi e tributari – non è necessario indicare ulteriormente il piano e l’interno

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 27 settembre 2011 n. 34919. Per la validità delle notifiche sufficiente a tutti i fini – penali, civili, amministrativi e tributari – non è necessario indicare ulteriormente il piano e l’interno


Il testo integrale

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 27 settembre 2011 n. 34919

Così ha deciso la Suprema Corte con la sentenza n. 34919/2011.

Per consentire l’individuazione del domicilio, come della residenza o anche della semplice dimora, è, infatti ampiamente  sufficiente a tutti i fini – penali, civili, amministrativi e tributari – l’indicazione della via e del numero civico.

Per la validità delle notifiche, pertanto, non è necessario indicare ulteriormente il piano e l’interno.

Sorrento, 28 settembre 2011.

Avv. Renato D’Isa

Lascia un commento o richiedi un consiglio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: